Questa moneta virtuale ha trovato spazio anche nel mondo alimentare, in quanto sono migliaia i ristoranti in tutto il mondo che accettano il pagamento con monete virtuali: basti pensare a Liferando, una delle più grandi catene tedesche di ristoranti, che ormai è al passo con i tempi.

In tutta Europa si registrano quasi 31.000 ristoranti che accettano questo tipo di pagamento, senza tralasciare il fatto che anche alcuni siti per acquisti on line abbiamo incominciato a ricevere denaro in BitCoin.

Ora come ora, non si possono elaborare più di 300.000 transazioni al giorno, ma presto ci saranno dei cambiamenti per il BitCoin, in quanto il limite passerà da 1 MB a 32 MB permettendo quindi circa 10 milioni di transazioni al giorno.

C’è chi crede che il BitCoin possa essere qualcosa di vantaggioso, come questi ristoratori, ma sono ancora una piccola percentuale rispetto a chi preferisce il pagamento in contanti o con carte di credito.

Risultati immagini per bitcoin