Piazza Affari ha accusato il colpo, in quanto rispetto al 2017, la produzione industriale è calata dell’ 1,9%. I comparti che hanno registrato una maggior efficienza e crescita sono stati quelli della metallurgia, le industrie tessili e altri prodotti in metallo.

Mentre i comparti dove si sono registrate delle diminuzioni sono le industrie elettriche, gas e vapore, dove si è registrata una perdita del 17,1% e le industrie petrolifere o a carbone, con una perdita del 3,7%.

Una crescita invece si è registrata nel mercato delle automobili, in quanto la produzione è aumentata dello 0,3% e di conseguenza anche la vendita.

Piazza Affari ha registrato quindi delle perdite ed è quindi in rosso: il Dax è calato dell’1%, il Cac40 dello 0,78% e il Ftse100 dell’1,03%. 

Risultati immagini per piazza affari