Categoria: Economia

INPS: TAGLIO PENSIONI D’ORO!

Per i pensionati scatta, il mese prossimo, il conguaglio previsto per tutte òe pensioni superiori a tre volte il minimo (1.522 euro lordi al mese); il tutto è suddiviso in tre tranche relative ai mesi di gennaio, febbraio e marzo.

A giugno partirà il taglio per i trattamenti pensionistici che superano i 100.000 euro lordi annui a partire primo gennaio 2019 e per i successivi 5 anni.

Più la cifra annuale lorda sarà grande, maggiori saranno i tagli; su una cifra superiore a 500.000 euro, verrà applicato un taglio del 40%.

Immagine correlata

BOTTA E RISPOSTA TRA TRIA E UN MINISTRO AUSTRIACO

Un acceso dibattito quello verificatosi tra il ministro Tria ed un suo collega austriaco in merito a delle questioni che riguardano anche il nostro paese.

Il tutto deriva da una dichiarazione fatta dal ministro Tria, “l’Austria non pagherà il debito pubblico dell’Italia”; non è tardata ad arrivare la risposta del ministro austriaco Leoger.

“Giovanni Tria ha ceduto a Salvini, mi dispiace che Roma stia andando nella direzione sbagliata e il comportamento dell’Italia non può essere accettato”, queste le parole del ministro austriaco che hanno fomentato la discussione.

Risultati immagini per giovanni tria ministro austriaco

TISCALI TORNA ITALIANA!

Un gruppo di investitori privati ha deciso di acquistare una partecipazione pari al 22,05% in Tiscali per cercare di riavviare la società e di attualizzare un piano di rilancio.

Stiamo parlando di una società di investimento fondata da Claudio Costamagna, Alberto Trondoli, Manilo Marocco ed altri investitori privati.

Per entrare definitivamente in possesso di queste partecipazioni, ci sono ancora degli accorgimenti e delle condizioni che devono verificarsi; entro fine maggio tutto dovrebbe essere risolto.

Immagine correlata

ISTAT: CALO DISOCCUPAZIONE

Il tasso di disoccupazione è nettamente diminuito negli ultimi periodi, più in particolare a marzo vi è stato un calo di 0,4 punti rispetto al mese di febbraio.

Andando più nello specifico, vi è stato un calo di circa 96.000 unità nel mese di febbraio e circa 208.000 nel mese di marzo rispetto ai 2.641.000 che cercano lavoro.

Per quanto riguarda i soggetti dai 15 ai 24 anni, il tasso di disoccupazione è sceso del 30,4%; nonostante ciò sono ancora in tantissimi a non avere un’occupazione.

Risultati immagini per lavoro

ECONOMIA NEWS: BORSE EUROPEE DEBOLI

La giornata di oggi non è stata particolarmente positiva per le borse europee che, in seguito alla serata negativa di Wall Street, hanno subito delle leggere perdite.

Parigi ha perso lo 0,15%, Francoforte lo 0,04%, Londra lo 0,43% e Milano è più o meno in una situazione di parità.

Si è discusso molto sull’idea di dar vita ad un unico soggetto bancario e leader assoluto in Germania ma, in seguito a delle attente analisi, è stato constatato che tale combinazione non avrebbe creato benefici sufficienti.

Risultati immagini per borse europee