Il BitCoin non riesce a superare la soglia di 6500 dollari, nonostante in questi ultimi mesi ha avuto segni ripresa seguiti da continui ribassi, ma come affermato più volte non è l’unica criptovaluta a trovarsi in una situazione incerta e sicuramente non delle migliori.

Anche l’Etherum ha perso una piccola parte del suo valore, fermandosi a quota 300 dollari; tuttavia nel corso della giornata la criptovaluta in generale ha percepito un aumento che va dall’1% al 6% del valore complessivo.

La perdita che ha subito l’Etherum in questa settimana è stata parti all’8% del valore; anche Stellar e Monero hanno subito una leggera perdita pari all’1% del valore, mentre IOTA ha avuto un rialzo dell’11,6% arrivando ad un valore di 0.53 euro.

Risultati immagini per criptovalute