Il BitCoin sta attraversando il periodo più buio di sempre, ha quasi perso il 65% del suo valore, dato che il suo valore attuale è di 6,750 dollari;

Secondo molti economisti esperti, il boom di espansione del BitCoin è stato già raggiunto e sarà molto difficile se non impossibile ritornare ai valori di prima; ricordiamo che il massimo valore raggiunto è di 19,511 dollari.

I BitCoin, come afferma la Bank of America Merrill Lynch, non sono altro che le prime vittime della politica della Fed; ma il concetto che sta alla base di questa crisi dipende dal tipo di investimento che le criptovalute permettono: investendo in BitCoin, si da vita ad un investimento speculativo, ma sappiamo che sono pochissimi i Paesi sviluppati che investono in questa maniera.

La sfiducia nei confronti di queste monete, ha fatto perdere al BitCoin gran parte del suo valore, ma non è l’unica criptovaluta a risentirne; in generale, qualsiasi criptovaluta è ormai al capolinea e se ci saranno dei miglioramenti, questi saranno minimi.

Risultati immagini per criptovalute news