Da 8 anni a questa parte, si è registrato un fortissimo calo di occupazioni nelle banche di tutta Italia; stiamo parlando ci circa 44 mila persone che hanno perso il loro posto di lavoro e che non sono più state reintegrate nell’attività bancaria.

Basti pensare che nel 2009 il numero di bancari era di quasi 330 mila persone ed oggi invece ci sono circa 286 mila bancari, insomma un flop vero e proprio.

C’è bisogno di progetti o piani che in qualche modo possano far aumentare il numero di occupazioni nelle banche italiane, così da dare la possibilità a giovani e non di avere un posto di lavoro, ma anche per migliorare l’efficienza delle banche stesse.

Secondo quanto detto da Giulio Romani, che ha fatto un commento su questa vicenda, c’è bisogno di una riforma che tuteli il risparmio e che rilanci l’occupazione ed il lavoro.

 

Risultati immagini per banche lavoro