Mese: agosto 2018

BITCOIN: POSIZIONI SHORT IN CALO

Durante questa settimana si è registrata un calo delle posizioni short dei contratti future, più in particolare la posizione netta sul BTC è scesa di 1266; un valore decisamente migliore rispetto a quello registrato il 5 luglio che era pari a 1926.

Secondo l’analista Brian Kelly, il mercato dei futures sul BitCoin sta diventando sempre più maturo e richiesto, così da far diventare il mercato sempre più solido e robusto entro il mese di febbraio del 2019; saranno pochi gli elementi che ostacoleranno la crescita di questo mercato, quindi si prevede una notevole e significativa crescita.

Tuttavia la situazione delle criptovaluta non è delle migliori, dati gli alti e i bassi di questo mese; c’è da dire che le monete virtuali hanno passato momenti ben più critici di questo.

Risultati immagini per futures bitcoin


ILVA: RICHIESTA UNA CONVOCAZIONE URGENTISSIMA

I sindacati hanno richiesto di dar vita ad un’importante convocazione per discutere a proposito del destino dell’Ilva e dei suoi 14.000 dipendenti; dopo il caso dell’AlcerolMittal, non si ha nessuna certezza su quali decisioni verranno prese in merito a questa situazione.

C’è bisogno di dare subito delle risposte concrete, i tempi devono essere stretti in quanto migliaia di famiglie aspettano di sapere in che mani andranno a finire.

Risulta opportuno chiarire se l’AlcerolMittal ha vinto le gare sugli appalti Ilva in maniera legittima o meno, proprio per questo il Ministro dell’Economia Luigi Di Maio è da tempo sul caso, cercando di capire quali sono gli intoppi e come risolvere questo problema.

Immagine correlata


BITCOIN NEWS: ETF NEL 2019

Secondo un’analisi fatta da Brian Kelly, analista della CNBC, entro il 2019 ci sarà l’approvazione di un exchange traded fund (ETF) a favore del BitCoin; stiamo parlando di un nuovo fondo di investimento che la proprietà di una merce o un derivato in azioni.

Tuttavia gli ETF hanno bisogno della salvaguardia da parte delle autorità governative, infatti è ancora incerta e molto discussa la figura degli ETF e gli effetti che questi possono portare sulle criptovalute.

Il giudizio in materia è stato rinviato a febbraio, in quanto c’è ancora molto di cui discutere; tuttavia anche secondo l’analisi fatta da altri esperti nel campo delle criptovalute, la figura degli ETF potrebbe essere di grande aiuto per rilanciare le monete virtuali.

 

Immagine correlata


BITCOIN NEWS!

Il BitCoin non riesce a superare la soglia di 6500 dollari, nonostante in questi ultimi mesi ha avuto segni ripresa seguiti da continui ribassi, ma come affermato più volte non è l’unica criptovaluta a trovarsi in una situazione incerta e sicuramente non delle migliori.

Anche l’Etherum ha perso una piccola parte del suo valore, fermandosi a quota 300 dollari; tuttavia nel corso della giornata la criptovaluta in generale ha percepito un aumento che va dall’1% al 6% del valore complessivo.

La perdita che ha subito l’Etherum in questa settimana è stata parti all’8% del valore; anche Stellar e Monero hanno subito una leggera perdita pari all’1% del valore, mentre IOTA ha avuto un rialzo dell’11,6% arrivando ad un valore di 0.53 euro.

Risultati immagini per criptovalute


ANALISI VALORI CRIPTOVALUTE

Ecco i valori aggiornati delle criptovalute più importanti sul mercato:

BitCoin: 6.075,04$

Etherum: 346,35$

Ripple: 0,32$

BitCoin Cash: 564,9304$

EOS: tra 3.8723$ e 4.3396$

Litecoin: 65$

Cardano: 0,13$

Stellar: 0,184$

Tron: 0,022806$

Risultati immagini per criptovalute